ArtIllustration

WINDOWS ON THE WORLD

9 dicembre 2014

Può una semplicissima finestra diventare il tema centrale dell’opera di un artista? Sì, se la finestra in questione è quella della casa di Orhan Pamuk a Istanbul, o di Nadine Gordimer a Johannesburg, o di Ryu Murakami a Tokyo. Nata nel 2010 come una rubrica mensile per il New York Times e passata, l’anno successivo, al blog delle rivista letteraria Paris Review, Windows on the World, dell’artista e architetto Matteo Pericoli, è oggi diventata un libro. Dopo il volume dedicato a New York The City Out My Window: 63 Views on New York (che dovete assolutamente avere!), Pericoli torna ad incantarci con i suoi disegni. In questo nuovo lavoro ad essere rappresentata è la vista che alcuni tra i più noti artisti internazionali vedono dalla loro finestra quando scrivono. 50 finestre, 50 scrittori, 50 splendide illustrazioni accompagnate da piccole descrizioni che ogni scrittore ha lasciato a Matteo Pericoli come arricchimento al disegno. Un libro che consiglio a tutti di comprare o regalare!

In italiano per EDT – Finestre sul mondo. 50 scrittori, 50 vedute

Can an ordinary window become the central subject of a work of art? If it is the window of Orhan Pamuk’s house in Istanbul, or Nadine Gordimer’s in Johannesburg, or Ryu Murakami’s in Tokyo, yes it can! Created as a monthly column of The New York Times and then moved to the blog of The Paris Review, Windows of the World by artist and architect Matteo Pericoli is now a book. 50 windows, 50 artists, 50 illustrations with some short descriptions that each writer has given to the author.

Author: Matteo Pericoli / Publisher: Penguin Press / English edition / ISBN: 9781594205545 / 152 pages / $30.00

Have a look at this too!