ArtPhotography

WHEN YOU TRAVEL IN ICELAND YOU SEE A LOT OF WATER. Ein Reisebuch/ a Travel Book

16 luglio 2015

L’Islanda è uno di quei paesi che mi ha sempre affascinato, terra lontana tra fuoco e ghiaccio, dove la natura è l’unica vera padrona. Quando ho visto When you travel in Iceland you see a lot of water, mi è bastato leggere il titolo sulla copertina per innamorarmene. Questo piccolo libro racconta di un viaggio per questa terra fatto da Roman Signer, uno dei più significativi artisti contemporanei svizzeri, e l’amico Tumi Magnusson, artista che invece in Islanda ci è nato e ci vive. Alle fotografie che documentano il viaggio, scattate dalla figlia di Signer e da Michael Bodenmann, si accompagna la trascrizione di un dialogo tra i due amici. Quasi come in un flusso di coscienza, gli argomenti si susseguono collegando sensazioni, parole, incontri e ricordi. Si parla di whiskey e subito dopo di acqua, di turisti sprovveduti di fronte alle insidie che può riservare un viaggio in queste terre, del piacere di immergersi nelle acque calde, delle fattorie che si riempiono di oggetti kitsch quasi a contrastare la magnificenza, la bellezza e l’immensità della natura, della Natura Islandese come unica vera e potente espressione artistica.

I’ve always been fascinted by Iceland, a land of fire and ice where nature dominates everything and that’s why I fell in love immediately with this book. It describes the travel made by Swiss artist Roman Signer and Icelandic artist Tumi Magnusson through the photos taken by Signer’s daughter and Michael Bodenmann and the dialogues between the two friends. They talk about whiskey and hot waters, unprepared tourists and the farms, and above all of the beauty and magnificence of the Icelandic Nature as unique and powerful form of artistic expression.

Authors: Roman Signer, Tumi Magnusson / Photo and Editing: Barbara Signer, Michael Bodenmann / Publisher: Verlag Scheidegger & Speiss / Icelandic -English edition / ISBN 9783858812995 / 64 pages / €19.90

Have a look at this too!