ArtComics

PANTANI

1 gennaio 2015

Normalmente prima di scrivere una recensione mi piace navigare su internet per capire l’idea che altre persone si sono fatte su un autore e il suo libro. Pantani, edito da Bel-Ami Edizioni, è il primo libro pubblicato sul lavoro di Enrico Pantani. Di Pantani si dice che è cinico, ironico, a volte cattivo, sarcastico, incontenibile, con un umorismo al vetriolo, con un’ironia lucida e un mordace nonsense. Io non sono un critico d’arte e quindi non ho opinioni o giudizi da proporre, ma seguo Enrico Pantani su Instagram e su Facebook da diverso tempo e devo dire che rimango sempre colpita dalla capacità che ha di stupirti, spiazzarti e divertiti con i suoi disegni e le sue battute fulminanti, imprevedibili e inaspettate. Anche il libro non delude. 102 pagine che sfogli senza fermarti, un susseguirsi di vignette dagli esiti più impensabili, per arrivare alla fine e chiederti, ancora una volta: “Ma come fa? Come riesce a non essere mai banale?”. La recensione per questo libro era d’obbligo, acquistarlo idem.

Pantani is published by Bel-Ami Edizioni (Italy) and it’s the first book about the works of artist Enrico Pantani. They say he is cynical, ironic, sometimes wicked, sarcastic, uncontrollable; I follow him on Facebook and Instagram and I’m always stunned by his ability to astonish, surprise and amuse you with his drawings and humour. A book of 102 pages that you can read at one time.

Author: Enrico Pantani / Publisher: Bel-Ami Edizioni / Italian edition / ISBN: 9788896289426 / 102 pages / €10.00

Have a look at this too!