IllustrationMagazine

LUCHA LIBRE

1 novembre 2015

Basta sfogliarla velocemente e subito ti accorgi di avere tra le mani qualcosa di prezioso: Lucha Libre è una rivista di critica narrativa illustrata (come si autodefinisce), in cui le parole si intrecciano alle illustrazioni, ogni pagina è una piccola opera d’arte, ogni numero un pezzo da collezionare. Si legge da due lati, con due temi che si intrecciano: l’ultima uscita, ITALIA IN/ITALIA OUT, è una guida al nostro paese visto dall’interno e dall’esterno. Da una parte ci sono Pasolini, il Belluscone di Maresco, il bigino tragicomico dell’ultimo anno della politica italiana, un’intervista a Walter Siti, il cinema affascinante di Simone Massi, il piccolo mondo di Valerio Millefoglie. Dall’altra il ritratto di tre artisti che hanno trovato la loro consacrazione fuori dall’Italia (Emiliano Ponzi, Roberto Minervini e Paolo Ventura), la mitologia di Balotelli, un kenyota in Veneto, una messicana in uno sperduto paesino calabrese, una russa innamorata di Roma, un italiano a New York e il supermario test per capire che italiano sei. Totalmente autoprodotta e autodistribuita, Lucha Libre raccoglie autori e illustratori nati dopo il 1982 (una volta si sarebbe detto giovani). Non ha una cadenza fissa: per sapere quando uscirà il prossimo numero tenete d’occhio il sito.

p.s. noi abbiamo fatto il test e il risultato è… l’internazionalista!

You just need to leaf quickly through its pages to understand you have something precious in your hands: Lucha Libre is a magazine of narrative illustrated criticism, where words are mixed with illustrations, each page is a work of art, each issue a piece to be collected. You can read it on both sides as it has two interwined themes. The last issue, ITALIA IN/ITALIA OUT is a guide to Italy as seen from the inside and the outside. On one side you will find Pasolini, Maresco’s Belluscone, the tragicomic recap of the last year of Italian politics, an interview to Walter Siti, the fascinating cinema of Simone Massi, the small world of Valerio Millefoglie. On the other side there is the portrait of three artists who gained success outside Italy (Emiliano Ponzi, Roberto Minervini and Paolo Ventura), Balotelli’s mythology, a Kenyan guy in Veneto region, a Mexican girl in a small town in Calabria region, a russian woman in love with Roma, an Italian guy in New York and the supermario test to discover which kind of Italian you are. Lucha Libre is completely self-produced and self-distributed and it gathers authors and illustrators born after 1982. It does not have a regular frequency so check out the website for the next issue.

Lucha Libre / Italian edition / €5.00

Have a look at this too!