Illustration

intanto… il libro più corto del mondo

8 maggio 2017

Intanto che penso a cosa scrivere per raccontarvi questo libro la vita va avanti, il tempo scorre, le ore passano e le stagioni si alternano.
Intanto che scrivo questa recensione c’è chi lavora, chi si riposa, chi guarda la TV, chi studia, chi gioca, chi fa sport, chi piange, chi ride, chi si ammala, chi guarisce, chi si diverte o chi si annoia, chi si bacia, chi si sente solo, chi suona, chi telefona, chi balla, chi cucina, chi parte o arriva, chi mangia, chi festeggia il compleanno, chi scrive, chi legge, chi guarda i fuochi d’artificio e chi conta le stelle, chi nasce, chi muore, chi…
Intanto… Il libro più corto del mondo di Paul Cox non ha un inizio e nemmeno una fine ma solo un continuo di immagini che rappresentano un singolo momento o evento della vita umana, collegate da una sola parola: intanto…
Il libro più corto del mondo o forse il più lungo.

As I think what I can write about this book, meanwhile life goes on, time flies, hours are passing and seasons change.
As I write this review, meanwhile there are people working, resting, watching TV, studying, playing, exercising, crying, laughing, getting sick, healing, having fun, getting bored, kissing, feeling lonely, playing music, calling, dancing, cooking, leaving or arriving, eating, partying, writing, reading, watching fireworks, counting the stars, coming to life, dying, …
Intanto… Il libro più corto del mondo (Meanwhile… the shortest book in the world) by Paul Cox does not have a beginning nor an end; it’s just a series of images representing a moment or event of human life, connected by a single word: meanwhile…
The shortest book in the world or maybe the longest.

Author: Paul Cox / Publisher: Corraini Edizioni / Italian edition / ISBN: 9788887942309 / 111 pages / €21.00

Have a look at this too!