GraphicsMiscellanea

DON’T EAT THE YELLOW SNOW. Pop Music Wisdom

12 novembre 2015

Capita a tutti ogni tanto di essere di pessimo umore. Ti alzi la mattina e ti senti addosso il peso della giornata che sta per cominciare, speri di non incontrare nessuno nel tragitto da casa al lavoro e ti auguri che tutto fili liscio per arrivare a sera il più in fretta possibile. Ma cosa fare quando il giorno seguente hai ancora i nervi a fior di pelle? Una soluzione è prendere in mano Don’t Eat the Yellow Snow di Marcus Kraft, aprire una pagina a caso e leggere la frase, scritta nero su bianco, che potrebbe farvi ritrovare il buon umore. 250 consigli (o perle di saggezza come le ha definite lo stesso Kraft) estrapolati dai testi delle più belle canzoni degli ultimi 50 anni. Da Don’t Get Lost in Heaven dei Gorrilaz a Be Thankful for What You’ve Got dei Massive Attack; da You Can’t Always Get What You Want dei The Rolling Stones a Don’t Worry, Be Happy di Bobby McFerrin.
Un libro che, se anche non riesce nel suo intento di antidoto alla tristezza, di sicuro vi farà venire voglia di ascoltare della buona musica.

If you are in a bad mood, and can’t wait for the day to end, you can have a look at Don’t Eat the Yellow Snow by Marcus Kraft: open it at random and read the sentence you get. You will find 250 advices taken from the most beautiful songs of the past 50 years, such as Don’t Get Lost in Heaven (Gorrilaz), Be Thankful for What You’ve Got (Massive Attack), You Can’t Always Get What You Want (The Rolling Stones), Don’t Worry, Be Happy (Bobby McFerrin). And if you can’t change your bad mood, at least you will listen to some great music.

Author: Markus Kraft / Publisher: BIS Publishers / English Edition / ISBN: 9789063692889 / 512 pages / €22.00 

Have a look at this too!