Graphics

CRITICA PORTATILE AL VISUAL DESIGN

6 novembre 2014

Uno degli ultimi saggi (se così può essere definito) che ho letto è il libro di Riccardo Falcinelli Critica portatile al visual design. Colpita dalla copertina ho comprato questo libro per caso, nonostante non sia né un grafico, né un designer, né un pubblicitario ed è forse grazie a questa mia ignoranza in materia che l’ho apprezzato molto. È un libro di facile lettura, molto interessante che ci aiuta a capire meglio i linguaggi visivi che ci circondano. Rendersi conto di come ogni immagine, dalla più banale alla più scenografica, progettata per rappresentare, informare o sedurre sia il frutto di ricerche e studi, come niente sia lasciato al caso… come anche l’etichetta con le istruzioni di lavaggio di una semplice maglietta comprata al mercato è visual design.

Even if you are not a graphic designer or a publicist you will find this book by Riccardo Falcinelli Critica portatile al visual design (A Portable Critique to Visual Design) really interesting. An easy-to-read book, it helps us understand the visual languages that surround us and their importance: every kind of image, the simplest one and the most extraordinary, comes after a lot of researches and studies, and nothing is left to chance, not even on the label with the washing instructions of your t-shirt.

Author: Riccardo Falcinelli / Publisher: Einaudi / Italian edition / ISBN: 9788806217716 / 328 pages / €17.00

Have a look at this too!